Informacja

Speciali

Informazioni sull'ozono e l'ozonizzazione

L'ozono è una molecola costituita da tre atomi di ossigeno (O3), con una carica elettrica delta negativa e una delta positiva. La molecola di ozono è molto instabile e ha una breve emivita. Pertanto, si trasforma relativamente rapidamente nella sua forma originale, cioè ossigeno. In effetti, l'ozono non è altro che ossigeno (O2) con un atomo di ossigeno aggiuntivo. Un atomo di ossigeno aggiuntivo viene creato sotto l'influenza di una scarica elettrica a seguito della rottura di una molecola di ossigeno. In natura, l'ozono si forma a seguito di alcune reazioni chimiche. L'esempio più famoso è ovviamente il cosiddetto strato di ozono, in cui l'ozono si forma sotto l'influenza dei raggi solari UV. L'ozono si forma anche durante le tempeste e vicino alle cascate. Il caratteristico aroma "fresco, pulito, primaverile" della pioggia è il risultato dell'ozono che si forma naturalmente durante una tempesta. L'ozono deriva dalla parola greca ozein che significa "annusare".

L'immagine seguente mostra come l'ozono distrugge gli odori per ossidazione.

ozon, ozonowanie, generator ozonu, bakteria, o3

L'ozono si forma solo in condizioni estreme. Possono essere creati artificialmente nel cosiddetto i generatori di ozono chiamati anche ozonatori. I generatori di ozono generano ozono a seguito di scariche elettriche o azione UV.

L'ozono funziona secondo il principio dell'ossidazione. Quando una molecola di ozono caricata staticamente (O3) entra in contatto con un elemento ossidabile, la molecola di ozono si trasforma immediatamente in ossigeno. Ciò è dovuto al fatto che l'ozono è molto instabile e torna rapidamente alla sua forma originale, cioè ossigeno (O2). L'ozono può ossidare tutti i tipi di materiali, ma anche odori e microrganismi spiacevoli come virus, muffe e batteri. Durante il funzionamento dell'ozono, un altro atomo di ossigeno viene rilasciato dalla molecola e si lega al materiale su cui agisce l'ozono. Alla fine, si forma solo una molecola di ossigeno pulita e stabile.

L'ozono è uno dei più forti ossidanti disponibili per ossidare i soluti. Un atomo aggiuntivo nella molecola di ozono si lega (si ossida) in una frazione di secondo a ciascun componente che viene a contatto con esso.

Produzione di ozono

L'ozono può essere generato artificialmente secondo il principio su cui si forma in natura, cioè utilizzando la luce UV (strato di ozono) o mediante corona (alta tensione, tempeste). In entrambi i metodi, il legame tra le molecole di ossigeno viene interrotto, dove, di conseguenza, si formano radicali di ossigeno che si collegano alla molecola di ossigeno per dare O3 (ozono). Nella produzione di ozono, lo scarico corona viene più spesso utilizzato a causa del maggior numero di vantaggi di questo metodo. Questi vantaggi includono minori costi di produzione dell'ozono (più efficienti dal punto di vista economico) e una maggiore durata del sistema. L'aria atmosferica o l'ossigeno puro possono essere utilizzati come gas sorgente. I concentratori di ossigeno (separatori) per concentrare l'ossigeno dall'aria possono essere utilizzati per produrre ossigeno puro. Una concentrazione più elevata di ozono può essere raggiunta se si utilizza ossigeno puro come gas sorgente, ad esempio da bombole di ossigeno.

L'uso dell'ozono

L'ozono può essere utilizzato in una vasta gamma di pulizia e disinfezione. È utilizzato nella massima misura per il trattamento delle acque reflue urbane e la produzione di acqua potabile (disinfezione). Tuttavia, è sempre più utilizzato in vari settori. Nell'industria alimentare, ad esempio, l'ozono viene utilizzato per la disinfezione e nell'industria cartaria e tessile per l'ossidazione delle acque reflue. Il vantaggio principale dell'ozono è la sua natura "pulita", perché ossida il materiale praticamente senza sottoprodotti. A causa del forte odore riconoscibile, si avvertono immediatamente concentrazioni molto basse. Questo rende il lavoro con l'ozono sicuro.


Nella purificazione di acqua e aria, è necessario produrre ozono sul campo. A causa della sua breve emivita (emivita), l'ozono decade praticamente non appena viene prodotto. L'emivita in acqua è di circa 30 minuti, il che significa che ogni mezz'ora la concentrazione di ozono viene ridotta della metà rispetto alla concentrazione iniziale (precedente). Ad esempio, quando abbiamo 8 mg / l, la concentrazione viene ridotta ogni mezz'ora come segue: 8; 4; 2; 1; eccetera. In effetti, l'emivita è ancora più breve perché può essere influenzata da vari fattori. Questi fattori sono temperatura, pH, concentrazione di ozono e concentrazione e tipo di altri soluti. A causa del fatto che l'ozono reagisce con molti altri componenti, la concentrazione di ozono diminuisce rapidamente. Quando la maggior parte dei composti viene ossidata, si forma un residuo di ozono, la cui concentrazione non scende così rapidamente.

La rimozione degli odori negli alloggi o nelle auto può essere effettuata usando l'ozono. L'ozono è un gas instabile, quindi dobbiamo produrlo su base regolare, che viene chiamato un generatore di ozono o, in altre parole, un ozonizzatore. Il processo di ozonizzazione non richiede competenze speciali o conoscenze specialistiche o autorizzazioni, ma deve essere eseguito da persone responsabili e tenendo conto dei principi descritti nella guida fornita con il dispositivo.
Reakcja ozonu

Nel caso di una camera d'albergo , che deve essere preparata per un nuovo ospite in breve tempo grazie all'utilizzo di un generatore di ozono, è possibile eliminare l'odore stantio e sgradevole. L'aria inquinata può essere trasformata in odore di piena freschezza in meno di 45 minuti, solo utilizzando l'apposito dispositivo. L'uso di un generatore di ozono è anche in grado di disinfettare l'aria nella stanza e le sue apparecchiature, riducendo il rischio di infezione batterica o virale. L'ozonizzazione, oltre a sterilizzare la stanza, rimuove completamente muffe e funghi, oltre al 90% rimuove tutti i roditori, insetti e parassiti.

L'ozono è anche più applicabile nelle sale di produzione degli impianti di lavorazione della carne, dove grazie alla sterilizzazione dell'atmosfera nella stanza, migliora notevolmente le condizioni sanitarie. La materia prima per la produzione, così come il prodotto finito che si trova nell'atmosfera con contenuto di ozono, è resistente alle infezioni batteriche o virali. Le auto utilizzate per il trasporto di carne e prodotti a base di carne sono soggette a ozonizzazione per eliminare la cellula che consente la contaminazione delle merci. L'ozonizzazione delle stanze in cui viene tagliata la carne, i banchi refrigerati, le sale di vendita nelle macellerie, estende la freschezza e la durata della carne e dei suoi prodotti il più possibile. In tempi recenti, non è privo di significato notare nei negozi di carne un odore fresco privo dell'odore tipico della carne deperibile.

Nella lavorazione del pesce, l' ozonizzazione delle stanze in cui si trova il pesce elimina completamente l'odore e prolunga la freschezza del pesce.

Nel caso della zootecnia, l'ozonizzazione previene le malattie infettive e rimuove gli odori sgradevoli dalla riproduzione.

L'ozono viene utilizzato anche nelle piscine , quindi l'ozonizzazione dell'acqua sterilizza, rimuove le alghe, purifica l'acqua e soprattutto porta alla piena trasparenza dell'acqua nel serbatoio.

L'ozono viene utilizzato anche in ospedali, cliniche ambulatoriali, sale operatorie, perché grazie ad esso è possibile evitare infezioni e infezioni.

Nel caso della zootecnia, l' ozonizzazione previene le malattie infettive e rimuove gli odori sgradevoli dalla riproduzione.


L'ozono viene utilizzato anche in ospedali , cliniche ambulatoriali, sale operatorie, perché grazie ad esso è possibile evitare infezioni e infezioni.

Nocità dell'ozono

L'ozono è dannoso per la salute umana se inalato per lungo tempo o in alte concentrazioni. Più di una dozzina di organizzazioni, come L'Agenzia per la sicurezza e la salute sul lavoro (OSHA) ha proposto la concentrazione massima ammissibile (accettabile) (MAC) per l'ozono. Questo valore indica la massima concentrazione alla quale una persona può essere esposta in un determinato momento e per una determinata relazione. Per l'ozono, il valore MAC è 0,06 PPM per 8 ore al giorno, 5 giorni alla settimana (PPM = Pars Per Million). Un valore MAC massimo di 0,3 PPM viene utilizzato per un massimo di 15 minuti. Le suddette concentrazioni sono molto più elevate del valore di soglia al quale l'ozono può essere percepibile nell'aria e la presenza di ozono è percepibile nell'aria a basse concentrazioni. Quando le persone sono esposte a livelli elevati di ozono, i sintomi possono variare da secchezza delle fauci e gola, tosse, mal di testa e dolore toracico. Più la concentrazione è vicina alla dose letale, più compaiono i sintomi gravi.

Secondo l'ordinanza del MINISTRO DELLA FAMIGLIA, DEL LAVORO E DELLA POLITICA SOCIALE del 12 giugno 2018, la più alta concentrazione ammissibile di ozono nei luoghi di lavoro secondo PN - Z - 04007–2: 1994 è di 0,15 mg / m3 durante un turno di lavoro, vale a dire per 8 ore di lavoro.

Misura dell'ozono


Esistono molti dispositivi per misurare le concentrazioni di ozono in acqua e aria. Il funzionamento di questi dispositivi si basa su diversi principi e possono misurare la concentrazione da PPM (PPM = Parti per milione) a PPB (= Parti per miliardi). Questi dispositivi possono essere utilizzati per monitorare e controllare i generatori di ozono


Ozonizzazione dell'auto

Tabella di concentrazione dell'ozono.

DESCRIZIONE

TEMPO DI ESPOSIZIONE

DIMENSIONE PPM

FORMATO MG / M 3

Concentrazione di ozono consentita sul posto di lavoro

8 ore

0,05 - 0,1 ppm

0,107 - 0,2 mg / m 3

Rilevazione degli odori - media

 

0,02 ppm

0,04 mg / m 3

Rilevazione degli odori: la gamma dipende dalle proprietà del corpo

 

0,01 - 0,04 ppm

0,02 - 0,086 mg / m 3

Concentrazione minima che causa irritazione agli occhi, al naso, alla gola, mal di testa, respiro corto

 

da 0,1 ppm

da 0,2 mg / m 3

Problemi respiratori, riduzione dell'assunzione di ossigeno, problemi respiratori, affaticamento generale e dolore toracico, tosse secca

 

0,5 - 1,00 ppm

1,07 - 2,14 mg / m 3

Mal di testa, disturbi respiratori, sonnolenza, polmonite grave con esposizione più lunga

 

1 - 10 ppm

2,14 - 21,4 mg / m 3

Pericolo per la vita e la salute

 

10 ppm

21,4 mg / m

Concentrazione letale per piccoli animali entro 2 ore

 

15-20 ppm

32,1 - 42,8 mg / m 3

Concentrazione mortale in pochi minuti

 

sopra 1700 ppm

sopra 3 638 mg / m

La tecnologia avanzata di ozonizzazione che garantisce la piena sicurezza del prodotto e la semplicità d'uso, suscita sempre più interesse tra un gran numero di aziende che considerano l'acquisto di questi sistemi, la cui tecnologia ha già ottenuto ampio riconoscimento e fiducia nei clienti di tutto il mondo.