Informacja

Speciali

Ozonazione dopo gli incendi

Rimuovere i danni dopo un incendio è una grande sfida, perché dopo aver rimosso i segni visibili di un incendio, mobili bruciati e fuliggine nelle pareti, nei pavimenti e in altri elementi solidi delle stanze, rimane un nemico invisibile o un odore soffocante. L'ozono può aiutare. Questo gas penetra nella struttura di intonaco, legno, tessuto e spezza la catena dei profumi. Il trattamento con ozono supporta attività meccaniche e chimiche nella rimozione degli effetti del fuoco stesso e nelle attività di estinzione.

Il metodo di ozonizzazione dopo un incendio

Per l'ozonizzazione dopo gli incendi è necessaria una concentrazione di ozono molto elevata di circa 90 mg / m3 (42 ppm). Il generatore di ozono che affronterà una simile sfida è: DS 32, DS 46, DS.64, Atom II, DST 30, DST 50. A seconda del volume della stanza ozonizzata, dobbiamo avere un dispositivo selezionato con l'efficienza appropriata dell'ozono prodotto. In larga misura, possiamo assumere il principio di 1,15 g / h di ozono prodotto / 1 m3 di spazio. Ad esempio: per una stanza con una superficie di 16 m2 e un'altezza di 230 cm, ovvero circa 36,8 m3, DS 32 o DST 30 con un concentratore di ossigeno sarà un dispositivo adatto per rimuovere gli odori di combustione. Per una stanza di circa 30m2 avremo bisogno di un generatore DS 46 o DST 50 con un concentratore di ossigeno. Possiamo iniziare il processo di ozonizzazione dopo aver rimosso tutti gli effetti visibili dopo l'incendio! L'ozonizzazione dovrebbe durare almeno 45 minuti in più cicli, alternandosi all'aerazione / aerazione del volume ozonizzato fino a ottenere l'effetto desiderato. concentratore di ossigeno. Per una stanza di circa 30m2 avremo bisogno di un generatore DS 46 o DST 50 con un concentratore di ossigeno. Possiamo iniziare il processo di ozonizzazione dopo aver rimosso tutti gli effetti visibili dopo l'incendio! L'ozonizzazione dovrebbe durare almeno 45 minuti in più cicli, alternandosi all'aerazione / aerazione del volume ozonizzato fino a ottenere l'effetto desiderato.

ozonizzazione dopo un incendio